Texas Hold’em online: regole base del gioco per principianti

Prima di pensare a guadagnare e vincere tanto nei giochi casinò online ci si dovrebbe chiedere se si conoscono bene le regole di base del poker.

Qualcuno porta con sé errori e li trascina durante tutte le fasi di gioco nel corso del tempo così come, di contro, ci sono persone che vorrebbero iniziare ma non hanno le fondamenta su cui basare le loro puntate. Ebbene, per entrambe le categorie di giocatori menzionate, ecco di seguito descritte e minuziosamente esaminate le principali regole di base del gioco Texas Hold’em il gioco di poker tra i più amati da uomini e donne di tutte le età su casino.netbet.it.

Scopo del gioco

Lo scopo sembra tutto sommato semplice ed è quello di vincere gli avversari, cosa che si ottiene quando e se hai le carte migliori.

La presenza di queste carte migliori deve portare gli altri giocatori a ritirarsi.

Quando un giocatore “passa” esce automaticamente del gioco, convinto che le sue carte non siano abbastanza forti da aggiudicarsi il piatto di Texas Hold’em.

All’inizio di ogni mano sono distribuite due carte coperte per ogni giocatore.

Ogni giocatore dovrà poi cercare di combinare le proprie carte con le carte comuni che sono scoperte sul tavolo; quando le carte verranno scoperte alla fine di ogni mano il giocatore con le migliori 5 carte si aggiudica il piatto.

Combinazioni di carte: da quelle base a quelle vincenti

Come in qualsiasi mano di poker anche nel Texas Hold’em la probabilità di vincere ti è data dalla migliore combinazione delle cinque carte, che comprendono sia quelle sul tavolo che quelle a te assegnate.

Dunque, in merito alla “scala di vincite” per cominciare abbiamo la carta alta: se nessun giocatore ha almeno una coppia vince chi ha la carta di mano più alta.

Si hanno poi, a seguire, più probabilità di vincere con una coppia formata da due carte dello stesso segno e tre carte che non formano nessuna combinazione.

A seguire c ‘è la doppia coppia formata da due coppie dello stesso segno e una carta spagliata e poi, ancora, la scala formata da 5 carte di diverso segno tutte in sequenza numerica.

Combinazioni di carte in assoluto più vincenti

Nel Texas Hold’em le combinazioni di carte in assoluto migliori sono:

  • Full: essa è composta da un tris e da una coppia;
  • Poker: si tratta di una mano costituita da quattro carte di uguale valore ed una quinta spaiata;
  • Scala colori: composta da 5 carte dello stesso segno poste in sequenza numerica;
  • Scala reale: trattasi della migliore mano in assoluto possibile, costituita da 5 carte dello stesso segno e poste tutte in sequenza numerica dal 10 all’asso.

Le probabilità di avere per mano la scala reale è davvero molto bassa, ma, questo gioco, prevede, come si vede, tante buone probabilità di vincete per gradi.

E’ verosimile che inizialmente si punti tanto denaro: questo non è mai consigliabile, anche perché, come abbiamo potuto capire, non sappiamo mai sapere se le nostre carte compongono la migliore mano in assolto.

Nel Texas Hold’em, un po’ come in tutti i giochi casinò online, meglio iniziare per gradi giocando in maniera prudente e responsabile.

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2015 Consorzio Universitario del Friuli