Storia e tradizione a Bellaria con il Festival dei Saraceni

festival saraceni bellaria

Il momento dello sbarco dei Saraceni, bellissima rievocazione storica bellariese

Storia, tradizione e folclore a Bellaria Igea Marina con lo sbarco dei Saraceni, per l’omonimo Festival, una particolarissima rievocazione storica in costume d’epoca che ogni anno allieta i turisti prevenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero che potranno soggiornare nei migliori alberghi cittadini come l’Hotel Milton, e nei migliori appartamenti prenotando direttamente online usuffruendo di un Coupon sconto Airbnb immediato. Suggestivo è l’incontro per le del centro e nella Borgata Vecchia di Bellaria Igea Marina. L’appuntamento va dal 17 al 19 luglio e giunge nel 2015 alla sua XIII edizione. Lungo le vie del centro città è possibile assistere alle tante sfilate in costume, arricchite dalla musica e e dagli spettacoli. L’evento rievoca l’invasione dei turchi nella Riviera Romagnola, che influenzò notevolmente la popolazione di queste località. La Torre dei Saraceni, è ancora oggi uno dei monumenti più conosciuti di Bellaria, che porta il nome legato a questo periodo storico.

Programma della manifestazione

Venerdì 17 luglio:  sbarco dei Saraceni al Porto Canale di Bellaria: qui, dal tardo pomeriggio a mezzanotte, si potranno ammirare le vele storiche, ascoltare musica e guardare le sfilate in costumi d’epoca, partecipare ai giochi e divertirsi con l’animazione per grandi e bambini.

Nel parco del Comune si potranno ammirare i cavalieri, le amazzoni, i falconieri, i menestrelli e le fanciulle arabe che si esibiranno in danze e spettacoli.

Sabato 18 luglio:  l’appuntamento è con la Festa Saracena con banchetto, in abiti d’epoca, con la particolare degustazione dei cibi tipici del periodo. Molto apprezzati sia dai cittadini che dai turisti, che ogni anno ritornano a Bellaria per assistere all’evento, sono i cibi, gli odori, le spezie e le tradizioni culinarie del mondo arabo.

Domenica 19 luglio: si potrà assistere al Palio dei Saraceni, il classico palio a cavallo a cui segue l’esposizione di antichi mestieri con bancarelle, rievocazioni, festa, musica e banchetto finale, sempre alle ore 19 nel Parco Comunale.

Durante la Festa Saracena ci saranno anche diverse botteghe e stand che esporranno attrezzi dei vecchi mestieri. La festa inizia a partire dalle ore 19 presso il Parco Comunale Via Don Minzoni di Bellaria.

Un tempo I Saraceni sbarcavano in Romagna per razziare i villaggi dei pescatori, rubando tutto ciò che capitava loro sotto mano e rapendo anche i giovani per farne schiavi. Per difendersi furono innalzate le torri di avvistamento. Da qui un uomo di vedetta riusciva ad avvertire gli abitanti del villaggio dando loro modo di scappare. Il Festival dei Saraceni, organizzato dal comitato Borgata Vecchia, ha lo scopo di unire la realtà storica e ai fatti leggendari della tradizione orale, che si confondono piacevolmente con i profumi della cucina araba e con le prelibatezze del mercato dai colori vivi ed accesi. L’evento si apre con l’ arrivo di dieci imbarcazioni storiche nel porto canale di Bellaria da cui  scendono più di trecento figuranti in abiti dell’epoca sfilando in corteo per le vie della città. Non mancheranno le esibizioni tanto amate delle danzatrici del ventre ed i combattimenti con le tecniche dell’epoca, il tutto allietato dalle note di musicisti e musiche arabe. Mentre nel Parco comunicale verrà allestito il villaggio arabo con l’arena  per gli spettacoli e per le performance degli artisti.

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2015 Consorzio Universitario del Friuli